• Shape Up Italy

Shape Up Italy

17 May 2017
Le nuove tecnologie attirano sempre di più l’attenzione del mondo della moda soprattutto per le infinite possibilità di utilizzo.

Dall’incontro di tre personalità con competenze variegate e trasversali ma ugualmente sensibili alle innovazioni e ai progressi tecnologici scaturisce l’idea del progetto Shape Up Italy. Il Team è formato da due architetti, Rosa Topputo e Alessio Tommasetti e Lavinia Caldani, laureata in Giurisprudenza ma che lavora da sempre nel mondo della organizzazione degli eventi e pubbliche relazioni.
Shape Up Italy nasce come laboratorio in cui le moderne tecnologie 3D incontrano la qualità dell’artigianato tradizionale. Un progetto che si sviluppa nel ventre di Roma, città da sempre orientata verso l’innovazione, ma nella quale l’antico e il moderno convivono e si fondono.

Stampanti 3D, possibilità di personalizzazioni sempre più spinte, nuovi materiali vengono sperimentati per dar vita a degli accessori moda sempre più custom made.

L’obiettivo principale è quello di valorizzare a pieno le opportunità offerte dalle nuove tecnologie e consentire a chiunque di servirsi della stampa 3D come supporto nella progettazione di abiti e accessori moda, dall’idea alla produzione, agevolando il lavoro del designer.

Shape Up Italy è un progetto nato da poco e durante l’ultima edizione della settimana del design di Milano ha presentato degli accessori realizzati con la stampa 3D da applicare ai lacci delle sneakers. Uno charms semplice, funzionale e facilmente realizzabile che rende frizzante ed originale ogni outfit.

La possibilità di realizzare infinite forme e colori, dai frutti tropicali alle faccette di gattini, con cui personalizzare ogni giorno le proprie scarpe, è solo un esempio dei numerosi progetti che Shape Up Italy può realizzare, unendo gioco, personalizzazione, tecnologia e artigianato.

FULL ARTICLE:

Shape Up Italy: il laboratorio artigianale digitale made in Rome

Tags: , , , , , , , , , , , ,



Comments ( 0 )

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>